L’Inno Del’Associazione Panait Istrati

  • de

DAN URSULEANU

UN AMORE CI  ACCOMUNA

E INSIEME CI RADUNA,

DA QUANDO NOI LEGGIAMO PANAIT.

CON LE TUE OPERE CI GUIDI,

VERSO NUOVI LIDI

E ORIZZONTI LUMINOSI, PANAIT.

GIUSTITIA E UMANITÀ

E GENEROSITÀ

CI MOSTRANO IL CAMMINO

DA SEGUIR.

E IN TUTTE LE TORMENTE

LA TUA STELLA ABBIAMO IN MENTE

È UNA PERLA CHE LENISCE OGNI PATIR.

CANTIAMO L’AMICIZIA,

CHE CI HAI INSEGNATO TU.

UN BENE ASSAI PREZIOSO,

CHE NON SI SCORDA PIÙ.

STAREMO SEMPRE UNITI,

CONTRO OGNI AVVERSITÀ,

CANTIAMO L’AMICIZIA,

CON TUTTA L’ANIMA.

MICHAIL CI AVVICINA,

CHIRA CHIRALINA

CI INSEGNA LA PASSIONE DEL AMOR,

NERRANZULA CI INVITA A GODERE DELLA VITÀ,

I TUOI EROI DIFENDONO L’ONOR,

E NEI VAGABONDAGGI,

TUTTI I PERSOAGGI,

CI MOSTRAN LE RAGGIONI DI OGNI CUOR

E IN TUTTE LE TORMENTE,

LA TUA STELLA ABBIAMO IN MENTE,

È UNA STELLA CHE LENISCE OGNI PATIR

CANTIAMO L’AMICIZIA,

CHE CI HAI INSEGNATO TU.

UN BENE ASSAI PREZIOSO,

CHE NON SI SCORDA PIÙ.

STAREMO SEMPRE UNITI,

CONTRO OGNI AVVERSITÀ,

CANTIAMO L’AMICIZIA,

CON TUTTA L’ANIMA.

Traduzione di CESIRA CONSORTE, ANNA MARIA ROSSI, KATIA ROTTIROTI